Feudi del Pisciotto

Filtri (0)
Regione
Mostra

Nella Sicilia sud-orientale, in un Feudo del 1700, si colloca l’opera enologica di Feudi del Pisciotto, prima azienda del gruppo Domini Castellare di Castellina.


Feudi del Pisciotto è tra le realtà dell’isola a cui va il merito di aver contribuito alla rinascita culturale e produttiva del vino in una regione che vi è storicamente vocata, sia per qualità che per quantità.


Di grande aiuto a questa missione è il territorio in cui sorge il Feudo, insieme a un clima fortemente influenzato dalle brezze marine. In un contesto splendido anche dal punto di vista artistico-architettonico, tra Piazza Almerina, Caltagirone e Vittoria, Feudi del Pisciotto vanta numerosi ettari di nuove vigne, dedicate in gran parte a vitigni autoctoni come Nero d’Avola e Frappato. Non mancano le varietà internazionali più famose: Merlot, Cabernet, Pinot Nero, Semillon e, addirittura, Gewürztraminer.


Le attività in vigna e quelle a seguire sono coordinate da un forte senso di responsabilità e amore per la terra siciliana: l’impegno di Feudi del Pisciotto in tal senso va in direzione, da sempre, di sostenibilità e impegno sociale.


Il risultato si riscontra in vini territoriali e autentici: di seguito i nostri vini di Feudi del Pisciotto.