Bandarossa jéroboam in astuccio

- Veneto

Bandarossa jéroboam in astuccio
Bandarossa jéroboam in astuccio

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Da uve Glera che prosperano nei vigneti di San Pietro di Barbozza e Santo Stefano (TV) nasce lo spumante Bandarossa Bortolomiol, che restituisce con stile e qualità produttiva le doti che il vocato terroir del Veneto conferisce ai frutti. Esuberante e fresco, Bandarossa Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG è il compagno prediletto di aperitivi, piatti a base di pesce, molluschi e crostacei. Lo spumante è accompagnato da astuccio.

Bandarossa jéroboam in astuccio Bortolomiol price

46,07 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 4 punti fedeltà. Il tuo carrello conterrà un totale di 4 punti da poter convertire in un buono di 2,00 €.

Scheda tecnica

NomeBandarossa
ProduttoreBortolomiol
DenominazioneValdobbiadene Prosecco Superiore DOCG
DosaggioExtra dry
RegioneVeneto
Zona di produzioneSan Pietro di Barbozza e Santo Stefano (TV)
VitignoGlera
Gradazione alcolica11,5%
Formatojéroboam (300 cl)
Confezioneastuccio
Temperatura di servizio6-8 °C
Abbinamentiaperitivi, piatti a base di pesce, molluschi e crostacei

Più informazioni

Bandarossa è il Prosecco Superiore DOCG di Bortolomiol, un Extra Dry Millesimato nato da uve Glera, con metodo Charmat. Qui è in bottiglia dal formato speciale, jéroboam (300 cl).

Il Bandarossa è un ottimo compagno per piatti singolari che risultano piuttosto delicati nella preparazione e nel gusto; ad esempio, va benissimo con portate salate combinate con frutta. Intrigante e molto piacevole anche come aperitivo.

Si presenta con un colore giallo paglierino e con un bouquet che risulta immediatamente fruttato e aromatico; emergono la mela gialla farinosa, la pera e le sfumature agrumate. Il perlage è a grana fine e persistente, la spuma abbondante.

Il Bandarossa è tra le etichette Bortolomiol da tenere in cantina per le occasioni speciali. Del resto il patron dell’azienda, Giuliano Bortolomiol, faceva proprio così: segnava con una banda rossa le bottiglie delle migliori collezioni, da condividere con persone care.

Servire a una temperatura di 6-8 °C.

Nella stessa categoria