L’oro di casa Milazzo

- Sicilia

L’oro di casa Milazzo
L’oro di casa Milazzo

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Il vino L’oro di casa Milazzo è il compagno ideale per biscotti alla mandorla, pasticceria secca e formaggi erborinati. È un vino da dessert armonico e complesso, che nasce in Sicilia a opera di Azienda Agricola G. Milazzo, da vinificazione di uve Inzolia. Le sue qualità ne fanno un vino piacevole a fine pasto e, in generale, in ogni momento della giornata in cui si desidera una pausa di dolcezza. 

L’oro di casa Milazzo Azienda Agricola G. Milazzo price

26,20 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 2 punti fedeltà. Il tuo carrello conterrà un totale di 2 punti da poter convertire in un buono di 1,00 €.

Scheda tecnica

NomeL’oro di casa Milazzo
ProduttoreAzienda Agricola G. Milazzo
RegioneSicilia
Zona di produzioneCampobello di Licata (AG)
VitignoInzolia
Gradazione alcolica13,5%
Formatomedio (50 cl)
Temperatura di servizio12-14 °C
Abbinamentibiscotti alla mandorla, pasticceria secca e formaggi erborinati

Più informazioni

Da una straordinaria vendemmia tardiva di uve siciliane di Inzolia nasce L’oro di casa Milazzo, un vino da dessert evocativo di caldi territori mediterranei. Dal colore oro ambrato e i profumi ammalianti e complessi di frutta e vaniglia, cui si aggiunge una vena intrigante di cuoio, ha un sapore pieno e vellutato, mai sdolcinato.

L’oro di casa Milazzo è un vino dal corpo armonico che, a tavola, rivela una particolare affinità non solo con i sapori dolci dei biscotti alla mandorla e pasticceria fresca, ma anche con formaggi erborinati. Ottimo come vino da meditazione, può essere apprezzato in qualsiasi momento, basta servirlo a una temperatura di 12-14 °C.

Un vino dolce di tale spessore come L’oro di casa Milazzo si ottiene solo con un particolare processo di vinificazione che vede le uve Inzolia, insieme a un apporto di alcune selezioni di Catarratto che offrono al prodotto finale la loro deliziosa aromaticità, maturare in pianta o in fruttaia, se necessario, prima di passare in cantina. Dopo qualche anno in barrique per la fermentazione, il vino evolve a contatto con le fecce. Raggiunta la maturità desiderata, passa prima in vasca e poi in bottiglia. Un lungo processo che trasforma preziose materie prime in L’oro di casa Milazzo.

Nella stessa categoria