Maria Costanza rosso
Maria Costanza rosso

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Il vino rosso Maria Costanza è uno dei protagonisti della collezione di etichette della cantina Azienda Agricola G. Milazzo. Ottenuto dall'attenta selezione di uve Nero d'Avola che crescono nel vocato terroir di Campobello di Licata (AG), questo vino appagante e ampio è il compagno perfetto di cene a base di carni rosse, arrosti, stufati, selvaggina e cibi molto saporiti.

Maria Costanza rosso Azienda Agricola G. Milazzo price

24,50 €

Vuoi ricevere le tue bottiglie in una cassetta in legno? Scegli quale!



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 2 punti fedeltà. Il tuo carrello conterrà un totale di 2 punti da poter convertire in un buono di 1,00 €.

Scheda tecnica

NomeMaria Costanza
ProduttoreAzienda Agricola G. Milazzo
Annata2015
RegioneSicilia
Zona di produzioneCampobello di Licata (AG)
VitignoNero d'Avola
Gradazione alcolica14%
Formatostandard (75 cl)
Temperatura di servizio16-18 °C
Abbinamenticarni rosse, arrosti, stufati, selvaggina e cibi molto saporiti

Più informazioni

Un vino Nero d’Avola di raffinata aromaticità, il Maria Costanza rosso dell’Azienda Agricola G. Milazzo sprigiona una complessità di sentori che con armonia ammalia i sensi. Impossibile rimanere indifferenti al suo fascino di rosso siciliano che si declina in sensazioni olfattive di liquirizia, menta fresca, more, fragole di bosco e ciliegie. Ha un carattere schietto e deciso, che si rivela sul palato mostrando un corpo ampio e una setosa trama di tannini.

Il Maria Costanza rosso è un vino equilibrato e armonioso, da scegliere soprattutto per gli abbinamenti con carni rosse, selvaggina e, in generale, cibi molto saporiti.

Prodotto a Campobello di Licata, nell’entroterra agrigentino, accoglie con pienezza le vantaggiose influenze del terroir, esaltate da un processo produttivo che vuole che la fermentazione avvenga in parte in barrique di rovere e l’affinamento, di tre anni, in barrique di varie essenze. Dopo un altro anno di affinamento in bottiglia, il vino è in grado di restituire doti di assoluta eccellenza produttiva.

Nella stessa categoria