Angheli 2018

- Sicilia

Angheli 2018
Angheli 2018

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Vino dal temperamento vivace e corposo, il rosso Angheli Sicilia DOC fa parte della collezione di etichette Donnafugata. Nasce da uve Merlot e Cabernet-Sauvignon coltivate nel terroir di Contessa Entellina (PA), dove da anni la cantina si dedica alla realizzazione di vini che evidenzino, con il proprio stile, le qualità dei vitigni selezionati. Le note di sapore che il vino Angheli delinea sul palato sono esaltate dagli accostamenti culinari con carni rosse, salumi, legumi, arrosti e formaggi stagionati. 

Angheli 2018 Donnafugata price

14,55 €

Vuoi ricevere le tue bottiglie in una cassetta in legno? Scegli quale!

Scheda tecnica

NomeAngheli
ProduttoreDonnafugata
Annata2018
DenominazioneSicilia DOC
RegioneSicilia
Zona di produzioneContessa Entellina (PA)
VitignoMerlot e Cabernet-Sauvignon
Gradazione alcolica14%
Formatostandard (75 cl)
Temperatura di servizio16-18 °C
Abbinamenticarni rosse, salumi, legumi, arrosti e formaggi stagionati

Più informazioni

Angheli Donnafugata è un rosso fragrante, piacevole e di grande equilibrio. Prodotto nel territorio Sud Occidentale della Sicilia, questo vino nasce da uve di Merlot e Cabernet Sauvignon selezionate in vigna prima della raccolta, che avviene rigorosamente a mano in cassette.

Per l’affinamento bisogna attendere 12 mesi, che Angheli trascorre in barrique di rovere francese, e poi altri 18 almeno in bottiglia. Il risultato è un vino ben strutturato, versatile a tavola: con gradevoli sentori e note di gusto, l’Angheli accompagna salumi, polpette, carni grigliate e costolette.

Angheli Donnafugata si presenta con colore rosso rubino scuro. Al naso suggerisce note fruttate di amarena e prugna che si uniscono a quelle floreali di violetta e speziate, sentori che si ritrovano in bocca negli aromi vivaci e fruttati. È un vino dai tannini morbidi, gradevole e di particolare eleganza.

Come ogni vino Donnafugata, Angheli è espressione di un piacere condiviso tra gusto, arte e ispirazioni storiche, elementi di cui l’azienda ha fatto un traino della propria filosofia produttiva distinguendosi nel panorama delle cantine italiane anche oltreoceano.

Si consiglia di servire Angheli Donnafugata a una temperatura di 16 – 18 °C.

Nella stessa categoria