Controdanza 2016

- Sicilia

Controdanza 2016
Controdanza 2016

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Vino dal temperamento persistente e rotondo, il rosso Controdanza Sicilia DOC fa parte della collezione di etichette Planeta. Nasce da uve Nero d’Avola e Merlot coltivate nel terroir di Noto (SR), dove da anni la cantina si dedica alla realizzazione di vini che evidenzino, con il proprio stile, le qualità dei vitigni selezionati. Le note di sapore che il vino Controdanza delinea sul palato sono esaltate dagli accostamenti culinari con carne alla griglia, arrosti, selvaggina dal sapore delicato e formaggi di media stagionatura. 

Controdanza 2016 Planeta price

11,90 €

Vuoi ricevere le tue bottiglie in una cassetta in legno? Scegli quale!



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 punto fedeltà. Il tuo carrello conterrà un totale di 1 punto da poter convertire in un buono di 0,50 €.

Scheda tecnica

NomeControdanza
ProduttorePlaneta
Annata2016
DenominazioneSicilia DOC
RegioneSicilia
Zona di produzioneNoto (SR)
VitignoNero d’Avola e Merlot
Gradazione alcolica13,5%
Formatostandard (75 cl)
Temperatura di servizio16-18 °C
Abbinamenticarne alla griglia, arrosti, selvaggina dal sapore delicato e formaggi di media stagionatura

Più informazioni

Controdanza come il ballo rurale della tradizione dove i partecipanti si muovono in un tra intese e opposizioni: allo stesso modo, i protagonisti del vino Planeta, il Nero d’Avola e il Merlot, si uniscono in un gioco di armonia e contrasto.

Il carattere tipico del vitigno siciliano coltivato nel terroir di Noto si esplica nei profumi di gelso, prugna, alloro, incenso ed erbe balsamiche; il Merlot dona la sua vivacità e rende il tutto energico e dinamico.

Nel vino Planeta Controdanza Sicilia Noto DOC si incontrano eleganza e struttura, unite in una forte identità territoriale. Un’equilibrata acidità e morbidi tannini rendono il sorso originale.

Le sue qualità, seppur evolute, si possono apprezzare anche dopo dieci anni di invecchiamento.

Nella stessa categoria