Burdese 3 bt. magnum in astuccio

- Sicilia

Burdese 3 bt. magnum in astuccio
Burdese 3 bt. magnum in astuccio Burdese 3 bt. magnum in astuccio

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Il vino Burdese è uno dei protagonisti della collezione di etichette della cantina Planeta. Ottenuto dall'attenta selezione di uve Cabernet-Sauvignon e Cabernet franc che crescono nel vocato terroir di Menfi (AG), questo vino Sicilia DOC avvolgente e morbido è il compagno perfetto di cene a base di carni rosse, selvaggina e formaggi. Il vino Burdese è qui presentato con astuccio. Le 3 bottiglie sono in formato magnum (150 cl).

Burdese 3 bt. magnum in astuccio Planeta price

122,70 €



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 12 punti fedeltà. Il tuo carrello conterrà un totale di 12 punti da poter convertire in un buono di 6,00 €.

Scheda tecnica

NomeBurdese
ProduttorePlaneta
Annata2014
DenominazioneSicilia DOC
RegioneSicilia
Zona di produzioneMenfi (AG)
VitignoCabernet-Sauvignon e Cabernet franc
Gradazione alcolica13,5%
Formato3 bottiglie - magnum (150 cl)
Confezioneastuccio
Temperatura di servizio16-18 °C
Abbinamenticarni rosse, selvaggina e formaggi

Più informazioni

Il vino Burdese è un rosso Planeta di grande equilibrio, risultato di una selezione di vigneti orientata a una produzione limitata e di qualità.

La sua grande energia è perfetta per accompagnare sia piatti della stessa forza, come stufati o selvaggina, che più leggeri, come pietanze vegetariane a base di formaggi stagionati o radicchio grigliato.  

Una cornice leggermente balsamica contiene note di more e amarene che, unite a quelle di ciliegie, cacao, iodio e rosmarino, creano una piacevole e decisa armonia per il naso. Anche al palato il Burdese sa regalare emozioni forti, soprattutto dopo diversi anni; può invecchiare, infatti, fino a 12 anni e rivelare, così, le sue migliori potenzialità.

Si consiglia di servirlo a una temperatura tra i 16 e i 18 °C.

Il Burdese Planeta è prodotto nella tenuta di Menfi, la più antica dell’azienda. Il suo nome nasce dal dialetto locale, secondo il quale bordolese rimanda al classico uvaggio di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Nella stessa categoria