Cerasuolo di Vittoria

- Sicilia

Cerasuolo di Vittoria
Cerasuolo di Vittoria

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Il vino rosso Cerasuolo di Vittoria è uno dei protagonisti della collezione di etichette della cantina Planeta. Ottenuto dall'attenta selezione di uve Nero d’Avola e Frappato che crescono nel vocato terroir di Acate (RG), questo vino Cerasuolo di Vittoria DOCG strutturato e robusto è il compagno perfetto di cene a base di antipasti, pesce, carni bianche, funghi, tartufi e cibi delicati.

Cerasuolo di Vittoria Planeta price

9,40 €

Vuoi ricevere le tue bottiglie in una cassetta in legno? Scegli quale!



Punti fedeltà

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.

Scheda tecnica

NomeCerasuolo di Vittoria
ProduttorePlaneta
Annata2016
DenominazioneCerasuolo di Vittoria DOCG
RegioneSicilia
Zona di produzioneAcate (RG)
VitignoNero d’Avola e Frappato
Gradazione alcolica13%
Formatostandard (75 cl)
Temperatura di servizio14-16 °C
Abbinamentiantipasti, pesce, carni bianche, funghi, tartufi e cibi delicati

Più informazioni

Il Cerasuolo di Vittoria è un rosso DOCG Planeta ottenuto da varietà di uve autoctone siciliane, 60% Nero d’Avola e 40% Frappato. Si distingue per il carattere tipico che riceve dal suo terroir. Sapido e tondo, è perfetto con un trancio di tonno appena scottato, funghi trifolati e cacciagione da piuma. Sorprendente se abbinato alla pizza.

Il Cerasuolo di Vittoria ha profumi inconfondibili di piccoli frutti rossi, fragola, ciliegia, fichi d’india, rosa canina e caramelle alla frutta, che riscopriamo in bocca. Le percezioni olfattive, infatti, stuzzicano il palato insieme a note di pepe nero, carruba e amarene dolci.

L'affinamento del Cerasuolo di Vittoria Planeta avviene in vasche d’acciaio. È un vino rosso da bere subito o da far invecchiare da 6 a 8 anni. Va servito a un temperatura di 14-16 °C.

Il Cerasuolo di Vittoria è l’unica DOCG di Sicilia, ottenuta grazie a un eccezionale lavoro, in sinergia con altri produttori, di valorizzazione del territorio locale e dei vitigni autoctoni.

Si distingue dal Cerasuolo Classico Dorilli per composizione del blend e processo di vinificazione.

 

Nella stessa categoria