Antinori

Filtri (0)
Categorie

Antinori è una cantina che attraversa oltre sei secoli di storia rimanendo un inamovibilepunto di riferimento nella produzione di vini italiani di qualità. Siamo in Toscana, dove l’avo Giovanni di Piero Antinori nel 1385 decise di partecipare all’Arte Fiorentina dei Vinattieri, dando inizio a un’eredità tramandata per 26 generazioni. Intatta nel forte legame con le tradizioni e nello spirito coraggioso di chi guarda al futuro con determinazione, la tradizione di famiglia è giunta fino ad oggi arricchendosi di valore impareggiabile.


Ogni intuizione ha rappresentato un punto di svolta verso nuovi margini qualitativi. Una sfida che ha visto ampliarsi le proprietà di famiglia in contesti dove il potenziale vitivinicolo dei terroir aveva ancora tanto da esprimere. Così Antinori oggi è presente in zone d’elezione che la stessa cantina ha contribuito a rendere note con la sua esaltante produzione: dalle storiche tenute in Toscana e Umbria ad altri gioielli di terra che vanno anche oltre i confini nazionali, soffermandosi dove lembi di terroir hanno le più alte potenzialità vitivinicole. Le sperimentazioni sui terreni, le selezioni di cloni autoctoni e internazionali, i sistemi di coltivazione e le tecniche di vinificazione e di affinamento sono in costante evoluzione, segno di una produzione che mira a migliroarsi sempre.


Nella zona del Chianti Classico troviamo la Tenuta Tignanello, Badia a Passignano e Pèppoli; a Bolgheri la Tenuta Guado al Tasso; a Orvieto il Castello della Sala; a Firenze la Tenuta Montenisa Marchesi Antinori. Non solo: la cantina Antinori, sempre in viaggio verso esplorazioni di nuovi terroir, si estende in altre zone vocate: dalla Franciacorta al Salento, passando per Barolo e Barbaresco. Ogni angolo coltivato con i vigneti più idonei è l’origine di vini che diffondono, in Italia e nel mondo, il sapore dell’enologia d’eccellenza.