Tenuta San Leonardo

La Tenuta San Leonardo realizza iconici vini del Trentino ispirandosi allo stile delle grandi maison francesi. Protetta dalle imponenti montagne alpine e addolcita dal fondovalle del Garda, è circondata da giardini che ospitano viti e rose. Dove ha sede la cantina in passato sorgeva un monastero, poi residenza dei Marchesi Guerrieri Gonzaga che oggi custodiscono i vigneti e le proprietà di famiglia con cura e dedizione. La coltivazione biologica è segno del profondo rispetto per il territorio, ricco di doti rare e da sempre prediletto per la coltivazione della vite.


Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenère, Petit Verdot, Merlot, Riesling e Sauvignon Blanc sono gli ospiti più redditizi di questo luogo suggestivo: con le loro uve la cantina produce etichette di alto valore organolettico, offrendo esperienze di degustazione che si elevano ai livelli dei grandi vini italiani e francesi. Il più celebre vino della tenuta, il San Leonardo, è stato uno dei primi vini dallo stile bordolese; oggi, è tra i più apprezzati rossi italiani. La produzione eccellente testimonia una grande capacità di simbiosi con il territorio e, allo stesso tempo, un’abilità di astrazione verso uno stile internazionale, impeccabile e originale.