Firriato

Filtri (0)
Mostra

I vini Firriato hanno un’origine radicata nell’affascinante territorio dell’agro di Trapani: la contrada da cui la cantina ha preso il nome ha attirato l’interesse di Salvatore di Gaetano, appassionato di enologia, che ha stabilito in questo piccolo luogo tra il mare e l’antica città di Erice le fondamenta di un progetto enologico che ha varcato i confini siciliani e nazionali.


Visioni innovative e focus sulle straordinarie potenzialità vitivinicole del territorio hanno trasformato la cantina Firriato in protagonista della rinascita enologica dell’isola: un’evoluzione non solo produttiva ma culturale ha visto la Sicilia luogo di nascita di etichette di alto valore qualitativo, su cui la firma Firriato si è apposta come sigillo di garanzia di eccellenza e autenticità.


Rispetto per la naturalità delle uve e per le peculiarità varietali di ciascun vitigno è il punto di partenza di ogni produzione Firriato; intorno a questi pilastri Salvatore di Gaetano è stato fautore di modelli di lavoro che si avvalgono di strumentazioni e tecniche all’avanguardia che hanno rivoluzionato l’intero settore vitivinicolo siciliano.


È così che esperti e appassionati possono godere dei piaceri profusi dai vini Firriato: ogni collezione racconta di un territorio unico esaltandone le doti con spontaneità e immediatezza, le stesse che contraddistinguono da sempre la famiglia Firriato.