Badia a Passignano

- Toscana

Badia a Passignano
Badia a Passignano

L'immagine è solo a scopo illustrativo e potrebbe non rappresentare il prodotto reale.

Il vino rosso Badia a Passignano è uno dei protagonisti della collezione di etichette della cantina Antinori. Ottenuto dall'attenta selezione di uve Sangiovese che crescono nel vocato terroir di Sambuca Val di Pesa (FI), questo vino Chianti Classico DOCG energico e morbido è il compagno perfetto di cene a base di agnello alle erbe e bocconcini di manzo.

Badia a Passignano Antinori price

28,17 €

-10%

31,30 €

Vuoi ricevere le tue bottiglie in una cassetta in legno? Scegli quale!



Punti fedeltà

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 2 punti fedeltà. Il tuo carrello conterrà un totale di 2 punti da poter convertire in un buono di 1,00 €.

Scheda tecnica

NomeBadia a Passignano
ProduttoreAntinori
Annata2010
DenominazioneChianti Classico DOCG
RegioneToscana
Zona di produzioneSambuca Val di Pesa (FI)
VitignoSangiovese
Gradazione alcolica13,5%
Formatostandard (75 cl)
Temperatura di servizio18-20 °C
Abbinamentiagnello alle erbe e bocconcini di manzo

Più informazioni

Badia a Passignano è un Chianti classico DOCG gran selezione Antinori. Avvolgente, con tannini morbidi e vellutati, è il rosso giusto per donare un tocco di raffinatezza alla tavola, accanto a portate di carne come i bocconcini di manzo o il cosciotto di agnello alle erbe.

Con un bellissimo rosso rubino intenso, Badia a Passignano si presenta al meglio; poi sprigiona note di frutta matura, a tratti anche sovra matura, con grande rispetto della varietà e ottimo mantenimento della freschezza. Questi sentori, insieme a quelli tipici del legno, si amalgamano bene a note balsamiche e speziate. Ha un’ottima finezza e persistenza gustativa.

Badia a Passignano Antinori nasce dalle migliori uve Sangiovese provenienti dalla tenuta nel cuore del Chianti Classico, dove ad accogliere i vigneti è un terreno ricco di roccia calcarea con argilla, a 300 metri di altitudine. L’affinamento avviene nelle cantine storiche della Badia a Passignano: in questa lunga fase il vino, in diversi lotti, è costantemente degustato e controllato per poter esaltare al massimo l’evoluzione in legno.

Si consiglia di servire Badia a Passignano a una temperatura di 16-18 °C.

Nella stessa categoria